David Guetta: “La musica elettronica è finita”

Il dj e produttore parigino, pioniere del cosiddetto “french touch”, pensa che il genere musicale che lo ha reso famoso sia entrato in una crisi irreversibile.

guettalisten

David Guetta: “La musica elettronica è finita”. Tour estenuanti in giro per il mondo, serate nei club più prestigiosi e hit cantante dalle voci più gettonate: è questa la fine di un sogno? Sì, se a dirlo è David Guetta, top dj e produttore dance/pop ormai pronto a un cambiamento radicale: “Non credo che riuscirò ad avere gli stessi impegni che ho avuto l’ultima estate. Ho dovuto scontare un jet lag che è durato praticamente per mese. Suonare in Europa e poi tornare negli States è qualcosa di veramente molto duro”. Ma le cose cambiano e cambieranno ancora soprattutto dal punto di vista musicale. Guetta sembra trovarsi dinnanzi a un bivio: “Credo che in questo momento  siamo giunti alla fine di un ciclo. I suoni si sono fatti sempre più duri e credo che si sia persa tutta la parte melodica. Fino a qualche tempo fa questo erano un punto di forza, ma le cose stanno cambiando. La musica elettronica ha raggiunto il suo limite, se andiamo avanti la trasformeremo in deep house. Credo che ci sia ancora strada per l’elettronica, ma bisogna trovare un modo diverso”.

Guetta sembra aver ritrovato la sua strada con il nuovo album “Listen”, disco nel quale si è avvalso della collaborazione di nomi eccellenti del music biz come Emeli Sande, John Legend, Script, Nicki Minaj e Sia: “Ho affrontato la realizzazione di questo disco in maniera completamente diversa rispetto al passato.Ho preso uno strumento e ho lavorato direttamente con l’artista che avevo di fronte. Ho fatto tutte le canzoni prima con chitarre e tastiere, poi ho inserito la parte elettronica per riuscire a dare quella svolta dance. Volevo avere la canzone in primo piano piuttosto che il suono e per questo motivo credo che quest’album sia quello più personale che io abbia fatto”.

Annunci

One comment

  1. Daniele · novembre 25, 2014

    Sarebbe veramente un peccato se smettesse di suonare il suo genere!!!

    Mi piace

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...